Un treno per l'autonomia: via al percorso formativo


Pubblicato il 13.12.2019 in Rete Onds


Parte oggi 13 dicembre da Bologna il percorso di formazione formatori dedicato agli operatori degli Help Center di stazione della rete ONDS

 

Con la prima sessione formativa, che vede 11 operatori coinvolti, di fatto prende l'avvio un progetto di specializzazione delle funzioni di accompagnamento al lavoro che l'ONDS svolge da diversi anni. 

La necessità di mettere a punto strumenti sempre più rispondenti alle esigenze di fasce di popolazione vulnerabili ha rappresentato l'elemento attorno al quale la rete ha attivato connessioni e collaborazioni partenariali, utili a promuovere l'emancipazione dalla condizione di marginalità

Gli operatori, che si certificheranno come formatori ONDS, potranno in seguito sostenere i  beneficiari dei servizi dedicati alle persone in condizione di marginalità, attraverso un percorso formativo suddiviso in 4 fasi propedeutiche al percorso professionalizzante vero e proprio, cui seguirà l'inserimento lavorativo. Si tratta di un progetto pilota, realizzato grazie alla partnership con la cooperativa Speha Fresia, con la quale l'ONDS collabora per la ricerca di strumenti innovativi per la promozione dell'inclusione lavorativa. 

Nel mese di gennaio, avrà luogo la seconda sessione formativa in una sede da definire in area centro - meridionale. 


Autore: Onds