Empowomen a Reggio Calabria


Pubblicato il 18.02.2020 in Progetti

Arriva a Reggio Calabria EMPOWOMEN, il progetto per la tutela della salute delle donne senza dimora che transitano nelle stazioni ferroviarie. E' realizzato da ONDS in partenariato con l'associazione Incontradonna  che fornisce medici specialistici che, nei 18 centri della rete, realizzano screening sanitari attraverso visite senologiche ed esami ecografici.



EMPOWOMEN, avviato il 16 settembre 2019 e con durata triennale, promuove la seconda tappa del progetto con uno screening che comprende una visita senologica e 5 esami ecografici: seno, cavi ascellari, carotidi, tiroide e pelvi, fondamentale per identificare precocemente i tumori dell’utero e dell’ovaio nella popolazione femminile più marginale che difficilmente accede a questo tipo di esami.

Le visite mediche sono svolte dai medici dell’associazione Incontradonna ONLUS, partner del progetto. 

A Roma con le giornate della salute del 31 gennaio e 1° febbraio 2020, hanno avuto accesso allo screening 30 donne, a fronte di 45 prenotazioni, per un totale di 180 esami complessivamente eseguiti

La tappa di Reggio Calabria con le giornate della salute parte da oggi 18 febbraio e proseguirà nelle giornate del 19 e 20.

Per quanto riguarda invece le attività legate alla promozione dell’inclusione socio lavorativa nei giorni 21 e 22 febbraio sarà svolta la seconda sessione di formazione ai formatori ONDS, Treno per l’autonomia, relativa ai moduli 1 e 2 (la prima ha avuto luogo il 13 dicembre a Bologna).

Saranno 22 gli operatori complessivamente formati, provenienti dagli Hell Center del nord, centro e sud Italia in grado di supportare le donne mediante Piani di Azione Individuale (PAI), per specializzare l’offerta di accompagnamento sulla base delle caratteristiche individuali, dei fabbisogni formativi, dei contesti socioeconomici di riferimento.


Autore: Segreteria ONDS