Biblioteca

Indagine sui profili del disagio e dell'emarginazione sociale nelle grandi stazioni ferroviarie


  • Autore: ISFORT
  • Data pubblicazione: 2001
  • Abstract: Luogo fisico del viaggio, della mobilità e del discontinuo, la stazione diviene un rifugio e un territorio di riferimento per l’emarginazione cittadina. Attorno ai plessi ferroviari si snodano le dinamiche dell’esclusione sociale i cui attori prevalenti sono la varia umanità di disperati e, specularmente, gli operatori delle agenzie di assistenza e protezione. La ricerca qui presentata descrive le fenomenologie del disagio sociale in alcune grandi stazioni italiane, riportando le caratteristiche salienti e monitorando le dinamiche di assistenza poste in essere in ciascun ambito urbano: Roma Termini, Milano Centrale, Torino Porta Nuova, Palermo Centrale, Napoli Centrale, Firenze Santa Maria Novella.
  • Pubblicato in Ricerche Sociali