Bagagli di conoscenze “green” nella stazione di Battaglia Terme (PD)


Pubblicato il 18.12.2019 in Progetti


Nella stazione di Battaglia Terme l'Associazione La Biolca organizza corsi su sostenibilità, arte e scrittura

 

Alla stazione di Battaglia Terme, a pochi chilometri da Padova, non si va solo per prendere il treno. Corsi di agricoltura biodinamica, erboristica, alimentazione biologica o per imparare a fare il pane. Dal 2002, l’Associazione La Biolca organizza eventi di formazione e workshop sui temi della sostenibilità nell’ex-fabbricato viaggiatori concesso in comodato d’uso da RFI.

Un vivace centro culturale in cui le persone possono arricchire il proprio bagaglio di conoscenze, legate soprattutto al rispetto dell’ambiente e del territorio. Non mancano poi attività legate alla creatività con corsi di arte e scrittura.

Oltre allo spazio dedicato alla formazione, un locale è destinato alla biblioteca che raccoglie circa 2500 volumi messi insieme dall’associazione nei suoi quarant’anni di attività.

L’attenzione per la diffusione di una cultura green si unisce a quella per il decoro della stazione: i volontari dell’Associazione La Biolca si occupano, infatti, anche della manutenzione ordinaria e della pulizia degli spazi adiacenti i binari. Nell’estate 2017, in collaborazione con una cooperativa sociale di Ferrara, alcuni bambini e studenti sono stati coinvolti in un progetto di street art per il sottopasso, ammirare i murales dei bambini che riproducono il castello del Catajo, il fiume Bacchiglione e il paesaggio dei Colli Euganei.


Fonte: Open Treno